Osteopatia e COLITE

il 10-15% della popolazione adulta del mondo soffre di colite

L’osteopatia un alleato contro la colite

 

La colite, o più correttamente Sindrome dell’Intestino Irritabile o IBS (Irritable Bowel Syndrome), colpisce circa il 10-15% della popolazione adulta di tutto il mondo. Si tratta di un disturbo cronico e ricorrente delle funzioni dell’apparato gastrointestinale che interessa il colon e l’intestino tenue. Generalmente si manifesta con gonfiore, stipsi e/o diarrea, affaticamento, cefalee, dolori e crampi addominali, digestione lenta, perdita di peso e febbre. Si tratta di sintomi che interferiscono negativamente con la qualità della vita.

Tra le cause più comuni della colite possiamo individuare:

  • Infezioni o virus
  • Malattie croniche
  • Reazioni allergiche

Secondo numerose evidenze, alcuni alimenti come cibi troppo carichi di grassi, legumi, frutta e verdura, latticini, bevande alcoliche e gassate e caffeina, sembrano acutizzare i sintomi soprattutto nelle persone più predisposte*

Osteopatia e colite. L’osteopatia può rappresentare un ottimo alleato per tutti coloro che soffrono di colite. Grazie alle tecniche viscerali, il trattamento manipolativo osteopatico va a migliorare le funzionalità di organi ed aree del corpo colpite da disfunzioni intestinali.

COMI Centro Osteopatia Milano

Il Centro Osteopatia Milano COMI è la clinica osteopatica di SOMA che pone in primo piano la salute del paziente e offre la possibilità di prendersi cura del proprio corpo attraverso pratiche non invasive.