Valutazione neurofunzionale del bambino prematuro e a rischio neurologico

Livello 1
RELATORE: Dott PICCIOLINI Odoardo

28.29 NOVEMBRE 2019

• iscrizioni aperte •

L’obiettivo del corso Valutazione neurofunzionale del bambino prematuro e a rischio neurologico è descrivere le caratteristiche e le modalità di somministrazione della Neurofunctional Assessment (NFA), nei percorsi di follow-up del bambino prematuro e a rischio neurologico e nei controlli di salute da parte del pediatra.

NFA Neurofunctional Assessment

La NFA rappresenta lo strumento di valutazione neurologica e funzionale nel paziente a rischio neurologico ed è mirata alla presa in carico ri/abilitativa del bambino con disordini neuroevolutivi. L’auspicio è che venga condivisa con gli specialisti dello sviluppo e i pediatri nel percorso di assistenza integrata del bambino e della famiglia.

Individuare precocemente le anomalie di sviluppo rappresenta la condizione sine qua non per definire il percorso riabilitativo più opportuno per il bambino a rischio, in particolare prematuri, neonati con sindrome post-asfittica, bambini con patologia neurologica, ritardi, sindromi malformative e malattie rare.

L’esame neurologico è parte fondamentale della qualità delle cure nei programmi di follow-up.

La valutazione neurologica ha l’obiettivo di identificare e definire tempestivamente le anomalie maggiori nel neonato e nel lattante a rischio neurologico; consente di mettere in atto gli interventi precoci necessari, guidando l’operatore nel comunicare la diagnosi, condividendo con i genitori i problemi incontrati e le soluzioni possibili.
D’altra parte la valutazione dello sviluppo neuromotorio, sensoriale, cognitivo e comportamentale nel prematuro appare complessa per la stretta relazione tra comorbidità nutrizionali, respiratorie e neuroevolutive, rendendo difficile discernere quanto è neurologico e quanto è il risultato degli altri fattori e delle loro interazioni. Pertanto la prognosi e l’evoluzione dei segni clinici  risultano non sempre facili da definire, tanto più quanto più basse le età gestazionali.

La Neurofunctional Assessment – NFA – rappresenta uno strumento di valutazione neurologica e funzionale nel paziente a rischio ed è mirata alla presa in carico ri/abilitativa del bambino con disordini neuroevolutivi, prestando attenzione ai criteri di normalità, alle funzioni emergenti e alla modificabilità dei pattern caratteristici di ogni età considerata.

L’auspicio è che venga condivisa con gli specialisti dello sviluppo e i pediatri nel percorso di assistenza integrata del bambino e della famiglia.

COSTO DEL CORSO 

Per il 1° livello del corsoValutazione neurofunzionale del bambino prematuro e a rischio neurologico viene richiesto il versamento della quota pari a
€ 280 +IVA 22% = € 341,6 
entro il 24.11.2019
*Corso esente da scontistica Voucher SOMA


L’iscrizione si intende perfezionata alla compilazione del modulo alla presente pagina, seguita dal versamento della quota richiesta tramite bonifico entro le date indicate.


PAGAMENTO
Bonifico Bancario intestato a :

SOMA ISTITUTO OSTEOPATIA MILANO Srl
IBAN IT48N0503420100000000005649
Banco BPM
CAB: 20100 – ABI: 05034
causale: COGNOME NOME_Neurofunzionale

 Inviare copia contabile di avvenuto pagamento via email a comunicazione@soma-osteopatia.it

ATTESTATO
Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione

CLAUSOLE DI RECESSO
In caso di disdetta, verrà trattenuto l’importo versato dal partecipante a saldo del corso.
La comunicazione di disdetta dovrà pervenire entro e non oltre il 24.11 2019 per ottenere il rimborso dell’importo versato; a partire dal 25.11.2019 SOMA non sarà tenuta a rimborsare la quota di iscrizione.
In caso di annullamento del corso, SOMA si impegna a rimborsare l’intero importo versato dal partecipante.

ISCRIZIONE Valutazione neurofunzionale del bambino - Novembre 2019

3 + 1 = ?

PROGRAMMA 28 Novembre 2019

1a sessione TEORICA

9:00 -10:30 Lo sviluppo neurologico del bambino e degli strumenti di valutazione – O.Picciolini
10:30-10:45 Coffee break

2a sessione TEORICA

10:45 -13:00 Presentazione dell’esame neurofunzionale – NFA nel bambino prematuro e a rischio neurologico – O.Picciolini

3a sessione TEORICA

14:00 -16:30 Valutazione neurofunzionale di bambini da 3 a 9 mesi e discussione dei casi con i partecipanti – O.Picciolini
10:30-10:45 Coffee break
16:45-18:00 Compilazione condivisa delle schede di valutazione neurofunzionale

 

PROGRAMMA 29 Novembre 2019

4a sessione PRATICA

9:00 -10:30 Pratica a piccoli gruppi della valutazione neurofunzionale con supervisione dei formatori – O.Picciolini; M.Porro; M.Cozzaglio
10:30-11:15 Coffee break
11:15 -13:00 Pratica a piccoli gruppi della valutazione neurofunzionale con supervisione dei formatori – O.Picciolini; M.Porro; M.Cozzaglio
14:00 -15:00 Pratica a piccoli gruppi della valutazione neurofunzionale con supervisione dei formatori e compilazione delle schede di valutazione – O.Picciolini; M.Porro; M.Cozzaglio
16:30-16:45 Coffee break
16:45-17:45 Esame pratico con compilazione delle schede di valutazione e supervisione dei formatori
17:45-18:00 Questionario di verifica degli apprendimenti

 

Dott. PICCIOLINI Odoardo

Direttore UOSD di Medicina Fisica e Riabilitativa Pediatrica, Dipartimento della Donna, del Bambino e del Neonato, Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico,  Milano. Ha indirizzato la propria formazione sui disordini neuroevolutivi del bambino e del   neonato, in servizi di neurologia e riabilitazione infantile, alla scuola francese di Tardieu e Le Métayer. Ha conseguito masters di neuropsicologia clinica, riabilitazione pediatrica e riabilitazione cognitiva del bambino.
Ha approfondito la sua esperienza nel Servizio di Follow-up del neonato a rischio  ICP, poi Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, a partire dal 1985, occupandosi dell’intervento riabilitativo nei disordini  di sviluppo dei neonati a rischio e con prematurità grave.
Ha pubblicato lavori scientifici sugli esiti a distanza nei nati prematuri, sulla valutazione e la programmazione degli interventi riabilitativi nelle paralisi cerebrali infantili e nei disordini dell’apparato locomotore del bambino.
Svolge attività didattica su Valutazione neurofunzionale e trattamento riabilitativo nelle paralisi cerebrali infantili, Metodologie e Tecniche della riabilitazione pediatrica, presso le  Scuole di Specialità in Pediatria, Medicina Fisica e Riabilitazione e Neuropsichiatria Infantile, Laurea Magistrale in Scienze riabilitative delle Professioni Sanitarie, Laurea in Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, Laurea in Infermieristica Pediatrica.
Collabora con la Società Italiana di Neonatologia e il Gruppo Italiano Paralisi Cerebrali per la messa a punto di programmi di intervento, di raccomandazioni e di sistemi di valutazione neuro-funzionali specifici per il follow-up dei nati prematuri.

Dott. PORRO Matteo

Dott. COZZAGLIO Massimo

CRITERI DI ACCESSO

Il corso è rivolto a Medici, Fisioterapisti, Terapisti della Neuropsicomotricità dell’Età Evolutiva, Osteopati DO.


Il numero massimo di partecipanti previsto, è di 15 persone.
Il numero minimo di partecipanti per l’attivazione del corso è pari a 12.
Se tale numero non verrà raggiunto entro il 24.11.2019, SOMA Istituto Osteopatia Milano si riserva dunque la facoltà di annullare il corso.

SOMA ISTITUTO OSTEOPATIA MILANO Srl
Sede legale e Operativa: Viale Sarca 336 F - Edificio 16 ; 20126 MILANO - P.I. 10908360968
Tel. 02.6472097 - Fax 02.66119284 - info@soma-osteopatia.it
Call Now ButtonChiama ora SOMA Istituto