Elementi di ricerca in Osteopatia e Terapie Manuali

di Diego LANARO, Francesco CERRITELLI
e con Andrea BERGNA, autore del secondo capitolo

Dopo un lungo e intenso lavoro, finalmente è stato pubblicato il libro curato da Francesco Cerritelli e Diego Lanaro dal titolo “Elementi di ricerca in Osteopatia e Terapie Manuali” che si rivolge agli studenti in osteopatia, agli osteopati e a tutti i professionisti che si occupano di terapie manuali e manipolative.

Il testo è stato scritto da diversi autori esperti nel settore e gli argomenti trattati riguardano la medicina basata sulle evidenze, l’epidemiologia, i sistemi informatici, la statistica di base e avanzata, i tipi di studio, la ricerca qualitativa, la ricerca bibliografica, le revisioni sistematiche e le meta-analisi, la ricerca sui sistemi sanitari e i sistemi di misurazione delle performance.

Vi segnaliamo il secondo capitolo scritto da Andrea Bergna, responsabile della ricerca di SOMA, nel quale vengono descritti i principi base dell’epidemiologia e i suoi rapporti con l’Evidence Based Medicine; così da comprendere le basi dello studio dei determinanti di una malattia in una popolazione e dei suoi eventuali trattamenti.
A tal fine, sono stati descritti i diversi tipi di ricerche possibili (studi osservazionali descrittivi, osservazionali analitici, randomizzati controllati, N-of-1), mostrandone i vantaggi e gli svantaggi: il tutto anche per comprendere quale possa essere lo studio più adatto all’obiettivo di ricerca che ci si vuole porre. Sono stati inoltre descritti dei possibili bias e fattori di confondimento che, se presenti, possono inficiare i risultati di una ricerca.
L’ultima parte del capitolo si è infine concentrata specificamente sulla ricerca nell’ambito della medicina osteopatica, mostrando le strade che gli osteopati e altri ricercatori possono seguire per organizzare studi di buona qualità in grado di valutare la sicurezza e l’efficacia del trattamento manipolativo osteopatico.