Osteopatia in ambito Orofacciale

Osteopatia in ambito OROFACCIALE

Il trattamento osteopatico, partendo dalla sua visione d’insieme, può essere un valido supporto nei diversi percorsi di cura multidisciplinare che valutano le disfunzioni del distretto oro-facciale.
Saper riconoscere le proprie competenze e i campi di applicazione del trattamento osteopatico rende l’osteopata un professionista orientato e coerente con il percorso di cura del paziente. 
Relazionarsi e confrontarsi utilizzando la corretta terminologia con gli specialisti settore diventa una competenza fondamentale per l’osteopata che vuole approfondire l’efficacia del trattamento in ambito orofacciale; conoscere lo sviluppo anatomo-fisiologico delle strutture orofacciali e integrarne la funzione con il razionale di trattamento permette la gestione di un paziente dall’età pediatrica a quella adulta.

OBIETTIVI e FINALITÀ

• Conoscere ed approfondire l’anatomia e la fisiologia di organi e apparati coinvolti nella gestione delle afferenze orofacciali
• Conoscere e saper riconoscere segni patologici più comuni dei distretti orofacciali esaminati
• Saper condurre una corretta diagnosi differenziale per poter indirizzare allo specialista di competenza i pazienti che necessitano di un migliore inquadramento clinico.
• Riconoscere e saper interpretare i segni disfunzionali in ambito oro facciale e le loro correlazioni
• Riconoscere e saper trattare le disfunzioni degli organi ed apparati esaminati qualora presentino una rilevanza clinica confermata dalla semeiotica clinica.
• Conoscere e saper condurre test e valutazioni sensibili e specifiche per i vari distretti in esame
• Conoscere il ruolo dei diversi specialisti coinvolti nel progetto di cura e riconoscerne il campo di intervento in ottica multidisciplinare
• Saper consigliare al paziente semplici esercizi per la gestione del disturbo, consigli di igiene posturale e autotrattamento per coinvolgerlo nel percorso di cura


• Conoscere lo stato attuale dell’arte in ambito clinico e di ricerca dei vari distretti esaminati e le correlazioni con l’approccio manuale
• Approfondire il razionale di trattamento e le attuali evidenze in ambito orofacciale
• Imparare ad utilizzare la corretta terminologia per potersi relazionare al meglio con gli specialisti competenti
• Saper condurre un corretto ragionamento osteopatico che tenga conto delle influenze afferenziali del tratto orofacciale e saperne gestire l’integrazione.
• Saper gestire un caso clinico in collaborazione con gli specialisti dell’apparato di competenza
• Riconoscere il ruolo del trattamento osteopatico all’interno di un percorso di cura multidisciplinare relazionandosi con diversi indici e specialisti
• Conoscere l’anatomia e la fisiologia dei distretti in esame e saperla correlare allo sviluppo dall’età pediatrica a quella adulta

Il postgraduate si articola in 4 SEMINARI dal giovedì alla domenica

1) 14.15.16.17 Febbraio 2019
2) 04.05.06.07 Aprile 2019
3) 13.14.15.16 Giugno 2019
4) 03.04.05.06 Ottobre 2019

• SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL QUARTO SEMINARIO IN AMBITO VISIVO•

Criteri di accesso

Osteopati, studenti in osteopatia all’ultimo anno di corso, specialisti di settore

ATTESTATO
Al termine dei singoli seminari verrà rilasciato un attestato di partecipazione; l’attestato finale sarà consegnato domenica 06 Ottobre 2019.

VISIVO – 4° seminario – Ambito Orofacciale

Orofacciale_ambito visivo oto vestibolare

03 OTTOBRE 2019
Fisiopatologia oculare e vizi di rifrazione

Dr PELLEGRINI Marco
Obiettivo della lezione sarà fornire ai partecipanti le nozioni di anatomia e fisiologia dell’apparato visivo necessarie a comprendere le più comuni condizioni cliniche che l’oculista incontra nella pratica quotidiana. Verranno quindi descritti i principali difetti visivi e l’importanza di una loro correzione ottimale; verranno quindi illustrate le più comuni condizioni patologiche dell’apparato visivo, segni e sintomi patognomonici. Verrà inoltre evidenziata la stretta correlazione fra occhio e patologie sistemiche. Secondariamente, verranno discussi i torcicolli oculari e le alterazioni della postura associate alle condizioni patologiche precedentemente descritte.

06 OTTOBRE 2019
Visual training: come quando e perchè?
Drs RANDAZZI Daniela

Saranno illustrati i modelli di Sviluppo Visivo in Optometria Comportamentale fornendo elementi base di Analisi Visiva Funzionale per l’orientamento al Training. Verranno proposti esercizi visivi per aiutare a comprendere, attraverso l’esperienza personale, cos’è il Training Visivo.

06 OTTOBRE 2019
Osteopatia e visione: casi clinici
Drs BUTTAFAVA Lorenza DO

 

04-05 OTTOBRE 2019
Approccio neuro-visuo-posturale: connessioni neurofisiologiche, neuro anatomiche, embriologiche e cliniche

Dr GIANNELLI Luca
Il sistema visivo svolge una funzione di stabilizzazione del sistema posturale, è organizzatrice del movimento corporeo e permette il normale sviluppo e posizionamento del corpo rispetto all’ambiente che ci circonda.
Una disfunzione a carico del sistema visivo è in grado di alterare il tono delle catene miofasciali (e così il contrario). Come conseguenza tali catene si adatteranno favorendo compensi inadeguati a livello cranio-cervico-mandibolare e su tutti i distretti corporei che portano alla cronicizzazione dei problemi se non trattati in tempo è in modo multidisciplinare.
Attraverso questa lezione, teorica e pratica, si apprendono ed applicano i test fondamentali per identificare il problema visuo-posturale e le strategie di trattamento da utilizzare in ambito interdisciplinare.
Risponde quindi a due esigenze primarie necessarie al professionista: cosa ricercare e cosa fare.

 

Programma OROFACCIALE 2019 SOMA

RELATORI

1
1

Dott. GAFFURI Cristiano
Laureato in Odontoiatria e protesi dentaria, ha ottenuto l’abilitazione all’esercizio dell’attività professionale.
È iscritto all’albo degli Odontoiatri (n. 447) presso l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Como.
Attualmente è socio dell’associazione italiana dentosofia ed iscritto all’albo dei dentosofi italiani e socio della società italiana di Kinesiologia con iscrizione al relativo albo. E’ relatore a livello italiano da diversi anni per quanto riguarda tematiche olistiche e non.

1
1

Dott. GIANNELLI Luca


Dottore in Ortottica, perito ottico, Ottico Optometrista, Massoterapista mcb
Direttore della prima scuola italiana di Clinica Neuro – Visuo -Posturale – Milano
Clinica ortottica, optometrica e visuo-posturale presso il Polispecialistico Euromedica – Milano
Docente al Master in Posturologia clinica – Università degli Studi di Napoli Federico II
Docente al Master in Posturologia – Università degli Studi di Palermo
Già docente al corso di perfezionamento: Posturologia Clinica integrata in età evolutiva – Università degli studi di Brescia – Medicina e Odontoiatria
Già docente al corso di perfezionamento: Occlusione e Postura – Seconda Università degli studi di Napoli – Scuola di specializzazione in ortognatodonzia
Docente al Master in Posturologia clinica – Università degli Studi di Genova

1
1

Dott.ssa BIRARDI Vincenza

Laureata a Genova nel 1986, dove svolge la libera professione come co-titolare di studio associato.
Professore a contratto presso Scuola di specializzazione in Odontoiatria Pediatrica e Ortognatodonzia-Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli studi di Trieste dal 2006 ad oggi. Docente al Master di II° Livello in sedazione ed emergenza in odontoiatria presso l’Università degli Studi di Padova dal 2017 ad oggi.
Relatore a Congressi Regionali e Nazionali (ANDI, AIO, AISOD). Docente da oltre 20 anni di corsi teorico-pratici di Odontoiatria Pediatrica, accreditati ECM.
Autore di libri e articoli scientifici pubblicati su riviste specialistiche nazionali ed estere. Autore di articoli divulgativi sul web e su riviste mensili e settimanali (www.birardi.it). Ultimo libro pubblicato nel 2017 “Odontoiatria pediatrica e psicologia infantile”, ed. Martina, con la collaborazione della dott.ssa C. Ferrari (psicologa, psicoterapeuta). Responsabile del Reparto di Odontoiatria Infantile presso l’Ospedale San Raffaele di Milano dal 2001 al 2013. Professore a contratto titolare dell’insegnamento di Odontoiatria Infantile presso l’Università Vita-Salute San Raffaele (MI) dal 2006 al 2012. Iscritta alla SIOI (Società Italiana di Odontoiatria Infantile) dal 1998.

1
1

Dott.ssa BUTTAFAVA Lorenza

1
romagnoli-marco otorinolaringoiatra milano SOMA
1

Dott. ROMAGNOLI Marco

1
1

Dott. MANZOTTI Andrea

1
1

Dott. ORIGO Daniele

1
1

Dott. CIPOLLA Marco

Nel 2000 si Laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria a pieni voti presso l’Università Statale di Milano. Dal Gennaio 2001 è iscritto all’albo dei Medici e degli Odontoiatri di Milano. Nel 2002 segue il corso annuale di endodonzia del dottor Fabio Gorni. Nel 2003 segue il corso di “conservativa estetica” del dottor Spreafico e di “Protesi” del dottor Semenza. Negli anni 2002-2005 segue il dottor Pelosi nei corsi di “Odontoiatria e postura”, nel 2003 si iscrive alla scuola seiennale di osteopatia per dipolomarsi nel 2009. Nel dicembre 2011 è iscritto all’albo degli osteopati presso il ROI e presso l’albo dei Medici e degli Odontoiatri di Milano nei registri di medicine non convenzionali. Nel 2018 si diploma in “Frequenze armoniche” dopo aver seguito il corso triennale del dr. Antonio Librale.  Si dedica in particolar modo alla terapia conservativo-endodontica e alla posturologia, andando ad indagare quale influenza la bocca possa avere sul corpo tale da creare disfunzioni e patologie.

1
del-prete-francesca logopedista milano
1

Dott.ssa DEL PRETE Francesca

1
1

Dott.ssa FEDRIGO Giulia

1
1

Dott. TRAMONTANO Marco

Osteopata-Fisioterapista esperto nella valutazione e nella rieducazione dei disturbi vestibolari, della postura e delle problematiche muscolo-scheletriche. Dirigente Area Riabilitativa presso Fondazione Santa Lucia IRCCS Roma. Direttore e Professore a contratto del corso di Laurea in fisioterapia presso la sede Fondazione Santa Lucia dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Docente al corso di Osteopatia presso la scuola di osteopatia CERDO, Roma.
È autore di pubblicazioni scientifiche internazionali nell’ambito della riabilitazione e della cura osteopatica.
Aree di interesse: Disturbi dell’equilibrio, Cefalee Alterazioni della postura nel bambino e nell’adulto

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

L’iscrizione dovrà essere effettuata entro e non oltre l’inizio dei singoli seminari compilando il form a fondo pagina e versando la quota di iscrizione come indicato.
* corso soggetto a Voucher SOMA

È previsto un numero massimo di 40 partecipanti per ogni seminario.

QUOTE DI ISCRIZIONE  

È possibile iscriversi al corso completo oppure a singoli seminari

A + B + C

A  

 B /oppure/ C  •  B+C

CORSO COMPLETO di 4 SEMINARI

SOLUZIONE UNICA
€ 1280,00 + IVA 22% = € 1561,60 al momento dell’iscrizione
SOLUZIONE RATEIZZATA
   • Acconto: € 400,00 + IVA 22% = € 488,00 al momento dell’iscrizione
   • Saldo: € 880,00 + IVA 22% = € 1073,60 entro il 05.02.2019
* corso soggetto a Voucher SOMA

Primi due SEMINARI in AMBITO ODONTOIATRICO

SOLUZIONE UNICA
€ 700,00 + IVA 22% = € 854,00 al momento dell’iscrizione

SOLUZIONE RATEIZZATA
   • Acconto: € 300,00 + IVA 22% = € 366,00 al momento dell’iscrizione
   • Saldo: € 400,00 + IVA 22% = € 488,00 entro il 05.02.2019
* corso soggetto a Voucher SOMA

Quarto SEMINARIO in AMBITO VISIVO

SOLUZIONE UNICA
€ 400,00 + IVA 22% = € 488,00 al momento dell’iscrizione /entro 23.09.2019
* corso soggetto a Voucher SOMA

Terzo SEMINARIO in AMBITO OTO-VESTIBOLARE /e/ quarto SEMINARIO in AMBITO VISIVO

SOLUZIONE UNICA
€ 700,00 + IVA 22% = € 854,00 al momento dell’iscrizione

SOLUZIONE RATEIZZATA
   • Acconto: € 300,00 + IVA 22% = € 366,00 al momento dell’iscrizione
   • Saldo: € 400,00 + IVA 22% = € 488,00 entro il 23.09.2019
* corso soggetto a Voucher SOMA

Il pagamento è richiesto nella sola formula del Bonifico Bancario intestato a :
SOMA ISTITUTO OSTEOPATIA MILANO Srl
IBAN IT48N0503420100000000005649
Banco BPM
causale: COGNOME NOME_Orofacciale Visivo

> Inviare copia contabile di pagamento via email a comunicazione@soma-osteopatia.it

CLAUSOLE DI RECESSO
In caso di disdetta, verrà trattenuto l’importo con IVA 22% versato ad acconto del corso/a conferma iscrizione.
La comunicazione di disdetta dovrà pervenire entro e non oltre il 31-08-2019 per ottenere il rimborso dell’importo versato a saldo; a partire dal 01-09-2019 verrà trattenuto, oltre all’acconto, anche l’importo versato a saldo del corso.
In caso di annullamento del corso, SOMA Srl si impegna a rimborsare l’intero importo versato dal partecipante.

ISCRIVITI Osteopatia in ambito OROFACCIALE

4 + 3 = ?

SOMA ISTITUTO OSTEOPATIA MILANO Srl
Sede legale e Operativa: Viale Sarca 336 F - Edificio 16 ; 20126 MILANO - P.I. 10908360968
Tel. 02.6472097 - Fax 02.66119284 - info@soma-osteopatia.it
Call Now ButtonChiama ora SOMA Istituto